Autogiro d’Italia presente con uno stand al padiglione 1 del salone Auto e Moto d’Epoca tenutosi a Padova dal 23 al 27 Ottobre scorsi.

Auto e Moto d’Epoca è sicuramente la più importante fiera europea del settore.  Lo dimostrano i  130.000 visitatori in quattro giorni, molti dei quali provenienti dall’estero, che hanno avuto l’occasione di ammirare le meravigliose auto storiche che riempivano i padiglioni del quartiere fieristico.

Autogiro d’Italia, dopo il successo della prima edizione, ha presentato l’itinerario per il 2020 che prevede 6 tappe.

Si prenderà il via da Verona il 17 Maggio, ed attraverseremo una buona parte del Veneto, Dolomiti, Toscana ed Emilia-Romagna facendo tappa a  Treviso, Cortina d’Ampezzo, Riva del Garda, Salsomaggiore e Montecatini Terme.   Visiteremo   i paesi più rinomati delle Dolomiti, da  Corvara in Badia a Madonna di Campiglio, da Selva di Val Gardena ad Ortisei passando da Pinzolo e tanti altri luoghi incantevoli e  valicheremo i famosi Passo Rolle e Passo Gardena, così come il Passo di Giau per tornare infine a Verona il 23 di Maggio dopo aver percorso 1.687 Km.   Sei giorni di guida impegnativa ma ricchi di paesaggi ed esperienze indimenticabili.

Menu